Conservativa, endodonzia
endodonzia

Accertata la lesione cariosa con l'utilizzo del Diagnopen si procede a preparare una idonea cavità che possa accogliere il materiale da otturazione. Se il processo carioso interessa gran parte della corona si può usare la tecnica indiretta facendo realizzare dal laboratorio (previa preparazione del dente e presa delle impronte) un intarsio che sarà cementato.

 

L'endodonzia è la cura dell'endodonto, la parte interna del dente dove c'è la polpa (vasi ed il nervo). Si ricorre alla terapia endodontica quando la lesione (cariosa o traumatica) determina un interessamento o un'esposizione pulpare. Si procede creando un accesso alla camera pulpare, si preparano, detergono i canali e poi si sigillano in modo da ostacolare l'accesso dei batteri.

endodonzia
Share by: